lunedì 10 novembre 2008

La vittoria di una vera squadra!

E' da due giorni che sto pensando a cosa vorrei scrivere riguardo il fine settimana appena trascorso a Tarquinia di cui ormai sappiamo già un pò tutto, ma non trovo ancora le parole giuste per farlo. Avrei tante cose da dire ma non saprei da dove iniziare quindi scriverò solo una breve sintesi di come è andata, se mi verrà l'ispirazione scriverò qualcos'altro in un'altra occasione magari più avanti. Della giornata di gioia avuta sabato scorso avrò sempre dei bei ricordi, è ovvio, spero comunque che riuscirò a far capire almeno un poco quanto bello è stato e che emozioni ho provato, ma ne dubito. Salire sul gradino più alto del podio e sentire l'inno di Mameli non mi era mai capitato, avevo sempre visto gli altri lassù dal basso in alto, questa volta invece c'ero io li, vi garantisco avevo i brividi e la pelle d'oca alta un metro. Non capivo più niente ad un certo punto! Sono molto felice per me e per il risultato complessivo che siamo riusciti ad ottenere facendo un gioco di squadra perfetto annientando uno alla volta i nostri quotatissimi avversari, prima i francesi, poi gli spagnoli, i russi ed infine i simpatici giapponesi e tutti gli altri. Sono contentissimo per il meritato trionfo individuale di Giorgio Calcaterra che è il n° 1 al mondo e l'ha dimostrato per l'ennesima volta se ce ne fosse ancora bisogno. Grazie a lui e a tutti gli altri compagni di squadra, Marco Boffo, Marco D'Innocenti, Francesco Caroni, Mario Fattore, Pio Malfatti, Diego Di Toma e Andrea Bernabei abbiamo portato a casa due preziose medaglie d'oro nella classifica maschile a squadre, siamo Campioni del Mondo ed Europei nella disciplina dell'ultramaratona sulla distanza dei 100 km. Voglio spendere una parola per l'amico Marco Boffo che è stato costretto al ritiro dopo 75 km a causa di fortissimi crampi mentre si trovava in quarta posizione assoluta e lottava per una medaglia che si meritava tutta. Caro Marco, lo so che il momento non è il migliore per te e non voglio essere pesante o palloso.... Ti dico solo che hai tutto il mio appoggio e sostegno, se ho raggiunto un buon risultato è anche merito tuo e dei tuoi consigli, per questo ti ringrazierò sempre. L'amarezza passerà e la voglia di correre ti ritornerà prestissimo, ciò che è più importante è che rimane l'amicizia, la stima e il forte spirito di squadra che ci lega. Un inconveniente in una gara di 100km è sempre dietro l'angolo quindi solo chi non ne ha corse potrà provare a criticarti o imputarti qualche errore perchè non capisce cosa c'è dietro ad una gara così dura, quanto allenamento e quanto sudore è stato versato. Per me tu sei un grande, punto e basta, lo hai già dimostrato fino ad oggi, ma il tuo vero potenziale lo vedremo tra 7 mesi in Belgio, ne sono sicuro. Per quanto riguarda il sottoscritto non potevo aspettarmi di più, potevo solo sognarlo. Ora posso dirlo, il mio obiettivo era quello di andare sotto le 7 ore, non l'avevo detto a nessuno ma sapevo di potercela fare e così è stato. Lo considero un buon tempo tenendo presente la durezza del tracciato di gara con continui saliscendi anche duri fino al 37 km e poi un insidioso percorso di 14,2 km da ripetere 4 volte con un tratto di 6 km completamente controvento dove si rischiava di andare fuori di testa e un maledetto cavalcavia ferroviario da scavalcare "solo" 5 volte, e come se non bastasse 2 km finali di salita con almeno il 10% di pendenza. Robe da matti! Dopo un'ultima settimana di allenamenti a singhiozzo causa un piccolo fastidio al muscolo adduttore della gamba destra, mi sono presentato al via più carico che mai, il dolore era sparito ed era rimasta solo una energia pazzesca dovuta anche alle piccole polemiche (adesso le chiamo così) insorte all'interno della squadra nel periodo pre-mondiale. Volevo fare una grande gara per ripagare i tecnici e i dirigenti IUTA che avevano creduto in me e mi avevano dato fiducia convocandomi in azzurro dopo la buona prestazione fatta al Passatore. La mia corsa è stata quasi perfetta, fisicamente ho sofferto solo dopo l'80° km quando purtroppo ero costretto andare a strappi causa l'inizio di crampi alla coscia della gamba destra che mi costringevano a continui cambiamenti di ritmo, comunque il km più lento è stato un 4'35" (quindi in controllo) ad eccezione del 99° e 100° di pura salita fatti rispettivamente a 4'52" e 5'14". Il tempo totale di 6h59'02" mi da una media di 4'11"/km che significa correre una maratona in 2h56, mica male per me!!!! E' stato bello, troppo bello, correre per 95 km assieme ai miei due compagni di squadra Francesco Caroni e Marco D'Innocenti. Siamo sempre stati insieme, ci siamo incoraggiati a vicenda nei momenti duri che a rotazione ci capitavano, ci aspettavamo a vicenda, ci incitavamo, ci caricavamo. Ci siamo dati i cambi regolarmente anche se a dire la verità chi ha guidato di più il trio è stato Francesco, un mito! Quando andavo avanti io mi sgridava sempre perchè acceleravo troppo... "è l'adrenalina" gli rispondevo!! Marco era più tranquillo, superconcentrato, vedevo che voleva arrivare ad ogni costo per fare felici i suoi numerosissimi fans. Io e Fra a volte invece riuscivamo anche a scherzare e a fare qualche battuta, solo fino al 70° km però, da li in poi soffrivamo tutti in silenzio, ma a vedere gli altri forse erano messi peggio di noi. In vera crisi non siamo mai stati, almeno per quanto mi riguarda, rispetto al Passatore questa 100km è stata molto meno dura. Gli avversari non ci resistevano, i forti russi sono caduti ai nostri piedi uno alla volta come birilli come pure i giapponesi e tutti gli altri. Secondo me gli facevamo veramente paura perchè ogni tanto qualcuno provava a tenerci testa ma dopo poco mollava. E ogni volta erano posizioni guadagnate..... da 20-21-22 che siamo passati al 40° km alla 6-7-8 posizione dell' ultimo rilevamento al 97° km. L'arrivo è stato praticamente in parata con Marco D'nnocenti 6° assoluto in 6h58'48", io 7° in 6h59'02" e 8° Francesco Caroni in 6h59'54", tutti sotto il muro delle 7 ore. Un grande risultato, 4 italiani nei primi 10 che potenzialmente potevano essere 5! Un applauso anche a Mario Fattore (2 volte campione mondiale) che doveva correre solo 40 km e invece ha chiuso in 25° posizione con 7h32'51". Sono sicuro che in Belgio il prossimo anno tornerà protagonista assoluto. Un applauso anche all'inossidabile Pio Malfatti al suo ennesimo mondiale che ha chiuso nonostante qualche problema in 41° posizione in 7h49'32". Ne approfitto per ringraziare tutti coloro che ci hanno aiutato ai ristori (Paola, Michele, Marisa, Mauro e tutti gli altri che dimentico e con cui mi scuso..) e non ci hanno ma fatto mancare niente. In gare come queste non bisogna lasciare niente al caso e i rifornimenti sono fondamentali. In campo femminile avevate dubbi? Io no, ennesima conferma di Monica Carlin che ha ottenuto un prestigioso terzo posto mondiale e il secondo europeo con il tempo di 7h35'38", e insieme alle sue compagne di squadra ha ottenuto anche un fantastico argento europeo. Altre tre medaglie aggiunte al suo palmares già ricchissimo. Brava brava brava, non puoi mica sempre vincere, lascia qualcosa anche alle avversarie. Le altre azzurre si sono ben difese, purtroppo Paola Sanna è stata costretta al ritiro non so ancora per quale motivo, le altre azzurre presenti sono state Sonia Ceretto, 16° in 8h23'55", Luisa Zecchino, 24° in 8h32'58" e Daniela Dal Forno, 35° in9h03'16", hanno contribuito a vincere l'argento europeo di squadra. Tutte eccezionali! Infine un saluto a Roberta Monari che è stata costretta a dare forfait all'ultimo minuto per un infortunio al ginocchio. Un grosso in bocca al lupo per un velocissimo recupero, sarai ancora più forte alla notte delle Fiandre il 19 Giugno 2009.

110 commenti:

Filippo Lo Piccolo ha detto...

Complimenti, la maglia della nazionale sudata e un risultato così prestigioso, davvero meritati!
Bravo, e un grande in bocca al lupo per il 2009 :-)

monica ha detto...

grande Andrea!!
no no, io non potevo aspirare a vincere sulla Zhirkova: è troppo forte per me. siamo proprio su un altro pianeta...
sono comunque soddisfatta perchè ho fatto una gara regolare nonostante abbia fatto gli ultimi 50 km completamente da sola!!
a livello di squadra siamo state un po' sfortunate a causa di tanti ritiri ma nonostante tutto siamo riuscite a portare a casa un argento!
per fortuna ci avete pensato voi maschietti!!
grande prova!!

Master Runners ha detto...

Grande Andrea, veramente!
Mi hai fatto partecipe della tua gara con questo bel racconto.
Complimenti ancora a te e a tutta la squadra!
A presto campione del mondo! ;)

Furio ha detto...

Bravi a tutti! Complimenti campioni, una vera vittoria di squadra!

Danirunner ha detto...

Che dire ancora, come nel post precedente una volta saputo il risultato, faccio i complimenti a te a tutti i ragazzi della squadra, siete stati semplicemente immensi.

Diego ha detto...

Rigo sei un FENOMENO !!!
Grande squadra !!!
HEINEKEN ti dovrebbe fare da SPONSOR !!!
TORERO !!!!!!!!!!!!!!

Marco ha detto...

Onori e gloria a dei portacolori di tale grandezza!!! Complimenti a tutti e in particolare a te Andrea, blogtrotter della prima ora e vera rivelazione di questo mondiale.
Quando mi capitera' di incontrarti a qualche maratona in futuro (che farai per giusto per riscaldamento - ahahah) aspettati che ti chieda l'autografo!

BRAVO!

Daniele ha detto...

Complimenti a te ed ai tuoi compagni di squadra! Portare la bandiera italiana a quei livelli dev'essere stata un'emozione indimenticabile! Complimenti!

franchino ha detto...

Ancora bravo Andrea e grazie del bel racconto!

Cristian ha detto...

Non ho tempo di leggere il post, devo mettere la bimba a letto, lo leggerò con calma domani...
Una frase sola comunque "sei un grande" e Marco Boffo è comunque un campione...

Anonimo ha detto...

comincio coi complimenti alla squadra, un saluto particolare a monica. mi è dispiaciuto molto per marco. ma tu, andrea, mi hai fatto emozionare. mi sono identificato in te. le tue parole è come se avessero realizzato i miei sogni di ragazzo, putroppo naufragati per problemi infortunistici. io lo immagino cosa si prova su un podio con la maglia azzurra. sei un grande atleta, ma soprattutto un grande uomo, con la tua modestia, la tua disponibilità di stare a sentire anche noi che non siamo al tuo livello. oh, non cambiare, eh? mi hanno detto che non si trova più una goccia di birra in tutto l'alto lazio... se messner mettesse una bella spina in cima, scaleresti pure l'everest! birra su marte? rigo fa il corso di astronauta. luciano er califfo.

Alvin ha detto...

Alla grande Andrea!!!
Depositeremo domanda in comune a Thiene per intitolarti una via!!! :) e tu in Belgio?

stefano, of course/di corsa ha detto...

Caro Andrea,
sono passati tre giorni dalla Tua e Vostra stupenda impresa e ancora non riesco a capire come sia possibile riuscire a fare quello che fate.
Siete campioni straordinari e un esemipo -ahimè! inarrivabile- per tutti noi.
Bravissimi!.
Un abbracico,
stefanodifiglia.splinder.com

Igor ha detto...

Andrea sei un grande! Una prestazione di alto livello e dimostrazione di mordente, ed una forza metale che invidio. Complimenti!

GIAN CARLO ha detto...

Il mondiale dei 100km è virtualmente a 700metri da casa mia dove abita Giorgio, ma è ovvio che in realtà è proprio dentro casa tua perchè l'hai vinto e sei un campione vero !!!!

Yervs ha detto...

Quando Sabato mi è arrivato l'SMS che mi informava della tua presenza in 7° posizione assoluta e 3° italiano sono stato attraversato da un brivido di gioia e mi sono detto "Quel "pazzo" di Rigo oggi ci ha dato proprio dentro"
Che dirti bravo, immenso, innarrivabile, macchina da chilometri...... Non riesco a trovare nessun aggettivo per descrivere questa tua ennesima impresa.
Un salutone,
Matteo

Andrea Gatti ha detto...

Voi ragazzi della cento chilometri mi siete simpatici, siete proprio una bella squadra. Salire con voi a piedi verso Tarquinia mentre stavate passando tu e D'Innocenti mi ha commosso. Mantenetevi sempre così, vi invidio un pò. Augurissimi
Andrea Gatti

Anonimo ha detto...

Grandissimo Andrea!!! I superlativi non si sprecano con te e vederti con il tricolore fà venire i brividi!
Ancora bravo, bravo, bravo
Rosa

Drugo ha detto...

Mitica la foto con la birra all'arrivo.
Ancora complimenti, sia per la prestazione che per il bellissimo racconto.

Anonimo ha detto...

Che ti posso dire Andrea,hanno già detto tutto quello che cera da dire,sei un grande.
Due settimane fà una sera eravamo in auto io e mio figlio e un'amico ,il mio amico dice: chi è quel pazzo con quest'acqua che sta correndo.
Risposta di mio figlio,è Rigo quello che va forte,non come mio papà che va piano........e se piove ha male le gambe......
Questo non era per dire che io sono uno scarso,ma per dire i sacrifici che fanno sti uomini.

Ciao Giovanni

OSSO ha detto...

Adrea ormai hanno detto tutto posso solo aggiungere che è stato un onore stringerti la mano dopo il tuo arrivo, sei un grandissimo.
Sei sempre disponibilissimo e per me un gran signore.
Onore a te e a tutti i tuoi compagni di nazionale.

Anonimo ha detto...

un piccolo video dell'arrivo di Calcaterra
http://dailymotion.alice.it/video/x7das … erra_sport
Daniele Silvioli

Simone ha detto...

Anche solo dal tuo post si percepisce che gioia e festa sia stato il tuo weekend! Certo duro, ma automaticamente ripagato, non c'é quasi traccia della durezza di una 100km.

Il trenino italiano ha lavorato veramente bene, ed avere la davanti Giorgio e poi Boffo (anche se poi ha dovuto mollare) era sicuramente un grande stimolo.
Veramente un bel gioco di squadra, che nel podismo aiuta ma é veramente difficile da fare, si deve lavorare di pazienza e tenacia!!!

Che voglia che mi fate di correre il passatore, anche se é un peccato che voi (immagino) non ci sarete, visto che il mondiale é il 19 Maggio!!!

SuperRigo, spero che Reggio rientri fra le garette in cui ti vorresti divertire da qui a fine anno!

Simone ha detto...

ps: il mondiale é il 19 giugno, non maggio.

E poi complimenti alle donne, in particolare a Monica, 50km da sola ma come sempre capace di fare la grande prestazione quando serve.
Spero di avere l'occasione di stringerle la mano di persona presto o tardi.

Monica non é che passi da Raggio pure tu?

ANDREA ha detto...

dai , su ..adesso basta con le commemorazioni....si ricomincia per un nuovo sogno....CAMPIONE DEL MONDO INDIVIDUALE in Belgio. !!

stai kazzeggiando troppo :-))))

io ci conto a questo punto nulla ti è impossibile, nulla ti è regalato lo sai, ma nulla ti è impossibile...non mollare mai !

ma il sig. sindaco di Thiene lo sa che ha un concittadino campione del mondo o devo scrivergli io ??

Grandi Azzurri grandi e un grande, grandissimo, anche se sta quasi passano in sordina come se fosse stata una cosa da nulla, al secondo europeo e terzo mondiale di Monica....povera tutta sola, senza squadra a lottare con ste colosse....eppure...grandissima.

Bassa

la fulminea running team ha detto...

clap clap clap clap clap clap ..gli senti gli applausi ?bress and la fulminea running team

SENSITIVO ha detto...

100 km degli etruschi - ultramaratoneti intervistati dallo psicologo

Attraverso brevi interviste ad alcuni partecipanti alla competizione, ho raccolto impressioni, sensazioni e testimonianze con l’intento di comprendere le motivazioni a intraprendere questo tipo di imprese estreme che comportano un’estenuante prestazione sportiva, considerata la lunga distanza la cui percorrenza può protrarsi fino alle 15 ore, tempo massimo stabilito.

Alcuni hanno evidenziato che il correre per tanto tempo è un momento di libertà, è liberatorio rispetto ai problemi che lasciano a casa, sono coscienti che quello che si apprestano a fare è un’impresa, una sfida, dichiarano che questo tipo di gara è considerata dai non addetti ai lavori una pazzia, ma sono determinati nella loro impresa e sono consapevoli rispetto a quello che si apprestano a fare, comprese le sofferenze a cui potrebbero andare incontro.

Alcuni hanno fatto presente che durante questa competizione non è determinante solo la preparazione fisica, ma anche la componente mentale e che la corsa aiuta a rompere muri interni per potersi poi fortificare e se una maratona di 42 km e 195 metri rappresenta la metafora della vita, ci si sente ultraterreni a percorrere una corsa a piedi di 100 km.

Essendo una competizione estrema, per non compromettere la propria integrità fisica, è importante stare in contatto con se stessi per poter e voler decidere, nel caso se ne sentisse il bisogno, di fermarsi e ritirarsi, decidendo di non portare a termine la sfida prefissata. Ma ciò non è accettato ben volentieri da molti, in quanto per prepararsi ad affrontare tale competizione, si è investito in termini di tempo e di preparazione fisica facendo anche rinunce.

Questa gara è valida sia come campionato mondiale ed europeo sulla distanza di 100 km, sia come gara aperta ad atleti amatori.

La gara femminile è stata vinta dalla Russa Tatyana ZHIRKOVA con il tempo di 7h23’33’’ che ha preceduto la Statunitense Kami SEMICK e l’Italiana MONICA CARLIN che ha concluso la gara in 7h35’38’’, la Russia ha ottenuto anche il titolo a squadra femminile grazie ad altre due atlete arrivate 4^ e 8^.
Giorgio CALCATERRA, il tassista di Roma, è stato il primo a tagliare il traguardo in 6h37’41’’ aggiudicandosi il titolo Mondiale ed Europeo precedendo un Polacco, uno Spagnolo, un Finlandese ed un Francese, all’Italia è andato anche il titolo a squadra maschile grazie agli altri due Italiani: Marco D’INNOCENTI ed Andrea RIGO arrivati rispettivamente 6° e 7°.

"I filmati saranno visibili su PSIC TV ( www.psic.tv ), la WEB TV per la PSICOLOGIA e la PSICOTERAPIA".

Dott. Matteo SIMONE - 3336955250 - 21163@tiscali.it

Anonimo ha detto...

complimentissimi a te e a tutto il team, per il risultato ma sopratutto per la costanza ed impegno che mettete negli allenamenti che sono la parte più dura e nascosta dell'iceberg.
bak

Running e Pensieri ha detto...

Grandissimo Andrea...grande risultato. Nel tuo racconto descrivi tutte le tue emozioni, che resterannno idelebili, nella tua vita sportiva. Tecnicamente posso dirti che questo è solo l'inizio sono convinto che questo risultato aprirà nuovi orizzonti e sempre con ottimi obbiettivi...iniziando dal 19 giugnio 2009. Complimenti ancora.

Anonimo ha detto...

E bravo rigo, ora puoi pensare in grande, sopratutto cerca di non fermarti ora, visto che puoi veramente puntare a qualche successo personale........
bino.

Gianluca Rigon ha detto...

Sei eccezionale ! Inarrivabile ! Incredibile ! Fortissimo ! E adesso festeggia !

Francesco ha detto...

Una sola parola: GRANDE Andrea!!!!!!!!! Complimenti per il bellissimo risulatao ottenuto!

AME ha detto...

bravi tutti i nazionali, è stato un piacere far la tua conoscenza.

ANDREA ha detto...

te l'avevo detto...e fatto....io ho scritto al Sig. Sindaco di Thiene avvisandolo di che signor cittadino atleta tiene.....

CITTADINO ONORARIO TI DEVONO FARE !!

Bassa

:-))

Andreadicorsa ha detto...

Ciao Filippo grazie dei complimenti, fatti da un super mostro come te poi mi lusingano tantissimo..... spero di non montarmi la testa ma non credo faccia al caso mio.......
Ora che ho scoperto che hai un blog ti ho messo tra i miei amici e verrò quanto prima a visitarti!
Grazie ancora per la visita, a presto

Andreadicorsa ha detto...

Monica cosa dici? tu nella ultra puoi battere tutte!!!
comunque e' stato un weekend indimenticabile per la nostra squadra
4 ori maschili
1 argento femminile
2 bronzi femminili.
cosa vuoi di piu???

R. Davide ha detto...

Voglio anche io farti i complimenti, hai fatto proprio un garone!!! Grazie di aver scritto un post molto dettagliato..l'ho letto proprio con piacere ed interesse!! grazie di aver condiviso oltre l'esperienza favolosa anche queste bellissime foto! Grazie ancora di cuore e ancora bravissimo!

Andreadicorsa ha detto...

Ciao Master Runner,
grazie anche a te... putroppo son oriuscito a scrivere solo il 10% dell'emozione che ho provato.... cmq un'idea l'ho data....
a presto

Andreadicorsa ha detto...

Grazie anche a Te Furio!!!

Andreadicorsa ha detto...

Grazie anche a Te Dani!!

Andreadicorsa ha detto...

Grazie anche a Te Dani!!

Andreadicorsa ha detto...

Caro Diego sto dandomi da fare per trovare uno sponsor birraio... non si sa mai che si avveri il mio sogno.. bere gratis!!!

Andreadicorsa ha detto...

Ciao Marco, mi dispiace niente autografi dal sottoscritto, non valgo così tanto!!!! Al massimo ci facciamo una birretta insieme che e' meglio!!

Andreadicorsa ha detto...

Caio daniele, hai ragione avevo la pelle d'oca sia alla sfilata che sul podio, una emozione incredibile che auguro di provare a chiunque prima o poi..... io ce l'ho fatta alla soglia dei 40 anni, ciò vuol dire che non è mai troppo tardi

Andreadicorsa ha detto...

Grazie anche a Te Franchino, quello che ho scritto è la sintesi di 3 giorni magnifici passati con chi mi vuole bene e con i miei amici che rimarranno sempre nel mio cuore

Andreadicorsa ha detto...

Ciao Cristian, no nc'e dubbio su quello che dici, Boffo è e rimane un campione!!!

Andreadicorsa ha detto...

Luciano non è retorica ma leggendo il tuo messaggio mi sono venute le lacrime agli occhi....
Ti ringrazio

Andreadicorsa ha detto...

Luciano secondo te io cambio? per quale motivo dovrei farloi? qui al mio paese anche se ho vinto 2 ori (adesso avrei anche il diritto di vantarmi) quasi nessuno lo sa, mi conoscono tutti perchè sono Andrea Rigo, il geometra, o il festaiolo non perchè sono un ultramaratoneta!! e a me va bene cosi'

Andreadicorsa ha detto...

Alvin fallo pure, Via Rigo suona anche benino!!!!

Andreadicorsa ha detto...

Caro Stefano sai come facciamo? Non c'e' nessun segreto solo tanti km, ogni sera, tutti i giorni con pioggia, neve, sole, caldo freddo, ecco sempre!!!! Ci spacchiamo il c...o, e a volte qualche piccola soddisfazione arriva!
Ciaooooo e grazie!!!

Andreadicorsa ha detto...

Ciao Igor.....
il nostro motto è mai mollare!

Andreadicorsa ha detto...

Giancarlo adesso sei amico di 2 campioni del mondo! Uno e' un fenomeno (giorgio), l'altro (io) cerca di arrivare meno lontano che puo' da lui e ti dico la verità: per me prendere 21' in 100km da Calcaterra è già una vittoria...

Andreadicorsa ha detto...

Grazie Matteo, so che mi vuoi bene, noi ci sentiamo spesso e so quanto mi stimi e ne sono felicissimo.
Sappi che la cosa è reciproca.
Un abbraccio forte

Andreadicorsa ha detto...

Tranquillo Andrea Gatti, noi, almeno io, non cambieremo mai!!!
Piedi piantati sempre ben per terra!
Ciao

Andreadicorsa ha detto...

Crazie Rosa, ci vediamo alla 6 comuni la settimana prossima, non vedo l'ora di salutarte te e tuo marito e raccontarvi qualche emozione di quelle che ho vissuto laggiù

Andreadicorsa ha detto...

Ciao Drugo, era tutto preparato come quando vince Valentino Rossi.
::::-----)))))))

Andreadicorsa ha detto...

caro Giovanni, certe volte mi do dello scemo anch'io ad uscire con certe condizioni..... ma se comincio a saltare un allenamento per la pioggia uno per il caldo uno perche' e' scuro, alla fine non vado piu', cosi' ho deciso di andare sempre. non guardo bneanche che tempo fa , parto e basta.....
Grazie per i continui messaggi di incoraggiamento che mi date tu e Renata, mi fanno enorme piacere, sappiatelo!!!

Andreadicorsa ha detto...

Caro Osso anche tu sei simpaticissimo e sono stato felicissimo di abbracciarti... sono contento di averti conoscuito personalmente e spero che ci terremo in contatto e ci vedremo ogni tanto!!!

Andreadicorsa ha detto...

Simone tranquillo che a reggio ci siamo tutti, io Monica e Marco, con il resto della ciurma.... Abbiamo una cena in ballo e poi forse anche una maratona da correre... vedremo. Sicuro che saremo là!

Andreadicorsa ha detto...

Caro Simone se ti iscrivi al Passatore, hai già chi ti segue per l'assistenza: Andrea Rigo....
pensaci, sarebbe bellissimo per me venirti dietro e vederti soffrire un pò come fann osempre gli altri con me..... ;;;---))))

Andreadicorsa ha detto...

Bassa non esagerare ok?
Vola basso e stai tranquillo!

Andreadicorsa ha detto...

Grazie presidente......
come farei senza di te e dei tuoi continui incoraggiamento? adesso però ti rompo le palle un po' io.... se non mi fai una prestazione con la P maiuscola alla 6 comuni stai tranquillo che ti sbatto fuori dalla Fulminea.
Parola di Rigo, B.I. nonchè il vicepresidente

Andreadicorsa ha detto...

Ciao Matteo Simone è stata una piacevole conoscenza la tua a Tarquinia.... ora vado a vedere le interviste :::----)))))

Andreadicorsa ha detto...

Grazie Bak ,hai perfettamente ragione....
Ma sei Bak, Bacan? Roberto?

Andreadicorsa ha detto...

Ciao Running e pensieri... speriamo che ti abbia ragione, grazie

Andreadicorsa ha detto...

Caio Bino con te posso solo parlare davanti a una bella birra, quindi ci vediamo venerdi dove sai tu altrimenti ti spacco le gambe
;;;;----)))))))

Andreadicorsa ha detto...

Gianluca non esageramo con i complimenti poi mi monto la testa!!!!!
Ci vediamo sabato alla cena??
non vedo l'ora!!! evviva!!!!

Andreadicorsa ha detto...

Grazie anche a te Francesco, peccato che non so chi sei.....

Andreadicorsa ha detto...

Ciao Ame.... sei veramente una forza.... a presto!!

Andreadicorsa ha detto...

Andrea ma adesso hai coinvolto anche il sindaco? sul serio?
ma dai lasciami in pace... ti ho già detto che qui non mi caga nessuno e a me va bene così, non me ne frega niente dei politici!!!

Andreadicorsa ha detto...

Grazie anche a te Davide,
con te forse ho finito... mi faceva piacere ringraziarvi uno a uno anche se solo con 2 parole!!!
Son ostato contento di di tutta questa dimostrazione d'affetto.
Adesso mi sono montato la testa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Andreadicorsa ha detto...

Spero di essermi ricordato di tutti, se mi sono dimenticato di qualcuno mi scuso!!!
Buona notte a tutti vado a casa a riposarmi.....
Neanche stasera vado a correre, domani vado alle Terme di Abano a fare una bella nuotata nell'acqua calda, gli allenamenti riprendono giovedì

monica ha detto...

per Simone: ti ha già risposto Andrea, a Reggio non ci sono mai venuta!

p.s. per Andrea: ehi amico, non farci più scarse di quello che siamo! noi donne abbiamo vinto deu argenti e un bronzo!!! ;-)

Filippo Lo Piccolo ha detto...

Lavorando umilmente si arrivano a risultati insperati, come nel tuo caso.
Ho visto un pò i tuoi racconti, ma non ci provare, la Ferrari Dino Rossa è la mia!

Anonimo ha detto...

se ho coinvolto il Sindaco ?? fratello, dovresti conoscermi ormai...se l'ho coinvolto o no non lo so, io ho scritto alla sig.ra Sindaca di Thiene ...ke kazzo solo ai calciatori viziati e kazzoni la gloria ?? fratello ti sei fatto un kulo quadro per arrivare ad ottenere quello che hai ottenuto...ok Rigo , e ne siamo tutti felici,continua a rimanere il Rigo che conosciamo e che da lunedi ha ripreso a fare il geometra ma per la miseria la sig.ra Sindaca DEVE sapere che un suo concittadino è CAMPIONE DEL MONDO...ripeto ho detto DEL MONDO, non del quartiere...e se è intelligente deve essere di vanto per tutta la cittadina...e riconoscerlo.

L'altoatesino ha vinto un'olimpiade e tutto il paese ci vive su...tu hai vinto un MONDIALE, gli vogliamo dare il giusto merito ?? se la Sindaca ha le palle...si.

e poi non mi dire più vola basso...io già ci volo basso ma sfruttando la tua scia veloce qualche cosa ho guadagnato.. :-)
e se ti dico che puoi puntare ad un mondiale individuale non sto dicendo kazzate....dipende da te.

ciao fratellone

Bassa

Marco ha detto...

Ciao Andrea,
grazie davvero per le tue parole! Non sai quanto piacere tu mi abbia fatto con la tua telefonata, lunedì sera.
Come non sai quanto mi abbia fatto piacere, vederti sfrecciare al ristoro del 93° km, ancora in ottima spinta, insieme a Marco e Francesco.
Grazie e ancora tanti tanti complimenti.

Andreadicorsa ha detto...

Scusa Monica con tutte ste medaglie non ci capisco piu' niente!!!!!!!
allora in tutto quante sono?
7 mi sembra, 4 maschili e 3 femminili!!!
ci accontentiamo?
ma neanche per sogno!!!!
comunque mi pareva di avere scritto che tu tu 6 portata a casa "solo" 3 medaglie, 2 argenti Europei e 1 bronzo Mondiale ::::----))))

Andreadicorsa ha detto...

ok bassa fai quello che devi fare con la sindachessa..... magari mi faranno assessore allo sport, cosi' farò costruire un pista ciclabile di 15 km tutta illuminata e copribile quando piove....

Andreadicorsa ha detto...

Caro Marco, ogni ulteriore commento nei tuoi riguardi sarebbe superfluo.... Sai già come la pensiamo tutti nei tuoi confronti.... e non voglio più ripetertelo x non farti pensare che ti lecco troppo i piedi. Tutti ti stimano e sanno quanto vali, prima come persona, poi come atleta! Dopo una sconfitta (chiamiamola così.. anche se ti sei fermato che eri quarto al 75km co proiezione finale 6h45...mica eri ultimo...) si impara qualcosa e si diventa piu' forti di prima grazie alll'esperienza accumulata. Ti aspetto qui a Thiene la settimana prossima, se non ti va di correre la maratona, puoi fare la mezza, sai quanto ci teniamo noi tutti alla tua presenza. Tutti mi chiedono di te e io dico a tutti che ci sarai sicuramente. Lo sai benissimo che anche Genny ci tiene molto. So che non ci deluderai!

Andreadicorsa ha detto...

Hey Filippo, ho appena ordinato la nuova Ferrari California Spider, Quella nel post di Carpi la lascio a Te!! Facciamo un figurone in Rosso!!! Evviva!

Anonimo ha detto...

lo spero anche io che il Sindaco si muova; da me quando abbiamo vinto l'oro a squadre e l'argento individuale a Seoul le istituzioni non si sono fatte sentire (a parte l'assessore provinciale allo sport che mi ha mandato un telegramma)

Anonimo ha detto...

sei proprio un fenomeno caro gino,e nono solo come atleta! complimentissimi a tutta la squadra ma in particolare alla super monica! un bacio

Anonimo ha detto...

mi sono dimenticata di firmare cmq hai capito che sono io! baci a tutti
paola

monica ha detto...

grazie a tutti per i complimenti! ma questo no è il posto giusto: questo è il blog del grande Rigo!!!

ooopppss anche io prima mi sono scordata di firmarmi...che sbadata!

Anonimo ha detto...

il video del tuo arrivo ed altro sulla corsa...
http://dailymotion.alice.it/alterego62/1
ciao!
Daniele Silvioli

Andreadicorsa ha detto...

Beh Signorina Carlin.... considerati i tuoi 1000 impegni se pensarai di aggiungere un'ora in più alla tua giornata di già 30 ore, forse sarebbe il caso che aprissi anche tu un tuo blog personale.... Sai che casino dopo!
Comunque qui fai pure come se fossi a casa tua non c'è bisogno ceh te lo dica, ovvio
Ciaoo

Andreadicorsa ha detto...

Grazie Daniele come faremmo senza di te? fra video e foto ci hai accontentati tutti, adesso vado a vedere!!

ANDREA ha detto...

ecco qua la risposta del sindaco...

a nome del Sindaco Maria Rita Busetti e dell'Amministrazione Comunale La ringrazio moltissimo
per la segnalazione.
Tutta l'Amministrazione ed in particolare l'Assessore allo Sport Luciano Bassan è molto sensibile
alla divulgazione e promozione degli sport, poco conosciuti e pubblicizzati, ma non per questo meno importanti.
Sarà nostra cura contattare il Sig. Rigo per fargli i complimenti per l'importante risultato raggiunto.
E' gradita l'occasione per porgerLe i più cordiali saluti.

_______________________________
Claudia Marzaro
Ufficio Segreteria del Sindaco
e-mail: marzaro.c@comune.thiene.vi.it
tel. 0445/804813



visto ????

Bassa

Andreadicorsa ha detto...

dai che poi vengono a dirmi che mi gaso, piu' mi nascondo sotto il tappeto e piu' mi stressate i maroni!!! ::::----)))))

ANDREA ha detto...

ma non sei te che ti gasi, anzi, siamo noi che ti gasiamo !!

e chi rompe o dice minkiate invece lo gassiamo con due esse...

:-))

Bassa

Simone ha detto...

Cavolo, Rigo come assistente al passatore che mi segue in bicicletta,

momama cosa mi hai proposto

vabbé ora penso a Reggio e mi faccio la mia pausa post-maratone,
e poi ci daró una bella pensatona


momama cosa mi hai proposto ;)

Anonimo ha detto...

Andrea, come te gò xa dito, te si un mostro, però deso pensa ai rilievi e ai frasionamenti, se no te perdi tuti i clienti.
Gò perso el to numero de cell. e non riusivo a mandarte l' sms.
Complimenti ancora per l' impresa.

M.L.
(Tuo collega)

Gianluca ha detto...

Sei stato bravissimo.
Complimenti!

luigi ha detto...

Qualunque cosa dica sarei ripetitivo,
spero di rincontrarti per farti i complimenti dal vivo.
GINO.

Andreadicorsa ha detto...

Ciao Collega, per fortuna che continua a piovere altrimenti dovrei già essere fuori a misurare anche stamattina, ci vediamo in catasto... anche se mi piacerebbe di più vederti in giro per le strade di Zanè la sera a correre. Michele lo sai che se ti prende sta passione poi non riesci più a smettere! Se domani sera (venerdì) verso le 8 sei livero io e i miei amici siamo al Bar Vecchi Veneto, vicino al tuo studio x fare un pò di festa. Ti aspetto

Andreadicorsa ha detto...

Grazie anche a te Gianluca, si fa tanta fatica ma con queste dimostrazioni di stima e affetto gli sforzi e i sacrifici vengono ampiamente ripagati! non molleremo mai!

Andreadicorsa ha detto...

Ciao Gino, grazie mille anche a te

Andreadicorsa ha detto...

Grazie anche a te Paola... sono piacevolmente stupito che mi ha postato un commento sul blog

toni ha detto...

Carissimo Andrea
dopo averti fatto i complimenti di persona voglio lasciare anch'io uno scritto per ricordarti
Quanto cazz.utamente bravo sei.
Sei veramente mitico, se poi penso a com'eri 3 anni fa, mi viene da sorridere.
P.S. dopo aver mandato una mail al giornale di Vicenza ho contattato l'Amministrazione di Thiene.
Toni

Andreadicorsa ha detto...

Grazie 1000 Antonio per i continui incitamenti e incoraggiamenti che mi date sempre tutti Voi dello studio. Un abbraccio a tutti.....
Ci vediamo domani mattina per le nostre solite questioni di lavoro!

runners per caso ha detto...

arrivo io..101esimo post di tutto questo...dovrei dire qualcosa di importante? forse si.. ma non trovo le parole.. Andrea, ero qlla che ti ha salutato al tuo arrivo ..ma te giustamente eri troppo preso quella che ti ha detto grande Andrea ti sei preso le rivincite su tutyte le stupide polemiche

GRANDE ANDREA!

TU MONICA, GIORGIO, MARCO, FRANCESCO..MA ANCHE GLI ALTRI CHE PURTROPPO NON SI SONO POTUTI ESPRIMERE
SIETE NEL NOSTRO CUORE ... DI NOI TIFOSI CHE VEDIAMO VOI.. L'ESSENZA PURA DELLO SPORT PULTIO BELLO VERO SINCERO..FATTOI DI SUDORE E PASSIONE.. CONTINUA COSI..CONTINUATE COSI A FARCI SOGNARE COME SABATO IN UNA STUPENDA E BELLISSIMA GIORNATA TARQUINIENSE
GRAMNDE ANDREA!

p.s ho messo le foto....ma mi scuso se non riuscita a prendervi ..visto che mi sono fatta trasportare dalla emozione
ciao denise

Andreadicorsa ha detto...

Grazie Denise, scusa se ero un pò via con la testa all'arrivo.... ma mii puoi comprendere. è stata una liberazione tagliare il traguardo.

by7 ha detto...

qua tutti hanno gia' scritto di tutto..
aggiungo anche i miei complimenti.
Hai battuto anche Mike Wardlan, il maratoneta-stakanovista dagli Stati

Andreadicorsa ha detto...

Ciao By7, Grazie anche a te...
Mike Wardlan il ragazzo coi capelli lunghi di Washington D.C.?
Senza dubbio il più simpatico in assoluto degli avversari che ho conosciuto a Tarquinia. Abbiamo corso x lunghi tratti insieme e aveva sempre il sorriso sulle labbra e la battuta pronta, ci siamop anche incitati a vicenda poi lui alla fine ha avuto una lieve flessione ma se non ricordo male e' arrivato 9' assoluto. Ottimo!Un grande, ci siamo dati appuntamento per il 19/06/09 in Belgio!

margantonio ha detto...

Andrea per distinguermi dagli altri io dovrei scrivere qualcosa di eclatante: sei una pippa, cosa vuoi che sia una centochilometri, prima ti fai una maratona, poi un'altra e gli ultimi 16 puoi anche volare...
ci si vede a Reggio...per una birra.
antonio

Andreadicorsa ha detto...

hai ragione Antonio, sono una pippa!!!!!!!
ci vediamo sicurissimamente a Reggio con Simone e un sacco di altri nostri amici....
come si fa a non esserci? la prima maratona non si scorda mai.....

by7 ha detto...

Il Mike Wardlan ha un PB recente sulla maratona attorno ai 2h20'. Ha partecipato anche i Trials olimpici (in short ... non e' una schiappa..)
Correra' almeno 30 maratone all'anno...
Ha vinto 2 maratone in un week-end, con tempi attorno ai 2h30'
(Calcaterra in confronto e' un pantofolaio...)
ha anche "Record Mondiale" di una maratona spingendo il passeggino del figlio (in 2h40' !!!!)
il suo blog e' su runningtimes.com

Andreadicorsa ha detto...

Grazie, By7, mi pareva un po' pazzo quel ragazzo (nel senso buono), quando verso il 40'km ci ha superato a velocità doppia io e caroni ci siamo gardati in faccia dicendo: " da dove sbuca questo?" ci ha guardati e ci ha fatto un gran sorriso. poi deve avere avuto anche lui qualche problema e a dun certo punto l'abbiamo ripreso. grazie per la segnalazione del suo blog. dopo vado a vederlo.
un salutone
andrea

Anonimo ha detto...

Bravo Andrea.
Domenica spero di essere in piazza a Thiene a vedere (solo vedere) il passaggio della maratona.
Metti la maglia iridata?
Complimenti ancora
Fede

Andreadicorsa ha detto...

Ciao Fede grazie della visita.... allora ci vediamo domenica....avrò ma mia bellissima maglia arancio della fulminea

Ti potrebbe anche interessare

Related Posts with Thumbnails